un giorno speciale,Taranto in marcia per i diritti dei bambini

UN GIORNO SPECIALE, TARANTO IN MARCIA PER I DIRITTI DEI BAMBINI

Il ”20 novembre di 26 anni fa era approvata la Convenzione dei diritti dei bambini in Italia .
L’occasione è il motivo di una marcia a cui hanno aderito le scuole tarantine di diverso grado: Liceo Vittorino Da Feltre, Liside, Cabrini, Salvemini, Ugo De Carolis, Don Milani, Viola, Galileo Galilei, Pertini, Livio Tempesta, Carrieri e Magicondo. “Sono presenti oltre 25 classi di 12 scuole cittadine”, afferma Katiuscia di Arci Ragazzi, una delle organizzatrici.
“Siamo qui per tutelare i diritti dei bambini e per vivere gioia ed emozioni che gli stessi bambini ci regalano”, spiega un’alunna del Cabrini. Francesca Garibaldi, docente del Vittorino Da Feltre, è alla sua quinta marcia. “E’ una giornata importante – sostiene – perché viene ricordata la convenzione dei diritti dell’infanzia”.
Significativa la presenza di Marzia, una bimba della scuola d’infanzia Salvemini, accompagnata dalla madre Barbara: “penso che questa sia una giusta iniziativa perchè fa capire ai bambini, ma soprattutto agli adulti quali sono i diritti dei più piccoli”.
Tra gli slogan della marcia: “Gente, gente, gente, non state li a guardare, venite qui con noi, a marciareee…”. Davanti all’ospedale SS. Annunziata, il corteo ha osservato un minuto di raccoglimento per ricordare i bambini che soffrono e che sono lì ricoverati. In Via Di Palma sono confluite le scuole provenienti dal rione Tamburi che in quel giorno erano sottoposte alla chiusura per effetto del cosiddetto “Wind day”, cioè il forte vento che disperde le polveri dell’Ilva sullo stesso quartiere. “Con la nostra partecipazione – spiega Antonio Lenti – vogliamo denunciare i diritti alla sanità e all’istruzione che in giornate come questa vengono negati ai bambini del quartiere Tamburi”.
La marcia si è conclusa in piazza Della Vittoria dopo aver attraversato varie strade della città ,con l’intento di non dimenticare che i bambini hanno il diritto di esserlo pienamente.
Federica Antonini ,Daniela Giantesio ,Maria Grassi,Doriana Monaco,Serena Perdonò 3Csu Vittorino da Feltre di Taranto

0 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account