“Non rischiare. La vita è unica”

“L’Italia è una repubblica democratica fondata sul lavoro.”

Recita così la prima parte dell’articolo 1 della Costituzione Italiana, la legge fondamentale dello stato italiano.

Il lavoro è definito come un’attività produttiva, la quale sfrutta conoscenze per produrre dei beni o servizi; esso deve essere svolto in totale sicurezza e tranquillità, affinché il lavoratore possa produrre al meglio e senza problematiche tale bene e/o servizio.

L’istituto che in Italia si occupa di tutelare le vittime sugli infortuni di lavoro è L’INAIL( Istituto nazionale per l’assicurazione contro gli infortuni di lavoro), fondato nel 1933: la sicurezza DEVE essere fornita dal datore di lavoro per assicurare l’incolumità  del lavoratore stesso e,  affinché  essa venga “applicata” correttamente, in alcuni casi è necessario effettuare l’acquisto di determinati equipaggiamenti che talvolta vengono ritenuti da alcuni datori di lavoro inutili e non “necessari”, l’assenza di tali strumenti di prevenzione mettono a rischio l’incolumità dei lavoratori, che, in particolari occasioni sono anch’essi  superficiali e tendono a non usarli perché scomodi.

Non è concepibile che un lavoratore possa correre rischi o subire incidenti praticando il proprio lavoro: è necessario un maggiore controllo sulla sicurezza, soprattutto oggi dove purtroppo si riscontra un’ inquietante superficialità da ambo le “parti lavorative”.

 

Gaetano Flora 3^H Liceo Fermi Bari

0
0 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account