Beni culturali e alternanza scuola-lavoro :una alleanza speciale

Un ‘esperienza di alternanza scuola-lavoro al servizio della società è quella svolta da una classe del nostro istituto ,Vittorino Da Feltre di Taranto .
Il progetto ha previsto di rivalutare il patrimonio artistico della pittura napoletana del ‘700 custodito nel convento di San Pasquale a Taranto .
Il convento di San Pasquale risale al 1720, come racconta frate Francesco Zecca ,presidente del comitato pittaggio baglio ,ideatore di questa iniziativa.
Gli alunni coinvolti hanno acquisito conoscenze sul periodo storico, relativo alla quadreria di S.Pasquale ,hanno imparato ad analizzare lo stile artistico degli autori e il metodo di analisi di un quadro,hanno lavorato anche alla stesura delle schede analitiche sulle opere.
A fine attività verranno poste delle didascalie ad ogni quadro, con la descrizione anche delle emozioni suscitate dalle opere esposte .
Hanno collaborato a questo bell’esempio di alternanza scuola-lavoro ,l’esperta di beni culturali e del patrimonio storico- artistico ,relativo alla pittura napoletana del ‘700 a Taranto, Tania Cassano e la professoressa Anna Della Ricca .
Ma l’alternanza può essere anche collaborazione e rivalutazione del lavoro svolto ,infatti, la classe che lavora sul giornalismo, ha sostenuto e affiancato questo percorso con articoli e interviste,anche al fine di una maggiore visibilità .
Così risponde la dottoressa Tania Cassano alle nostre domande:
“E’ una passione nata sin da quando ero bambina , cresciuta grazie ai viaggi svolti con la mia famiglia e grazie al mio papà appassionato di storia dell’arte. Questo mi ha dato la possibilità di visitare musei e monumenti. Quando sono cresciuta è stato per me naturale scegliere studi artistici che mi hanno consentito di diventare un’esperta di beni culturali ”
Taranto ha sorpreso anche un’ esperta come la dottoressa Cassano che non immaginava che la Città dei Due Mari ,oltre alla storia legata alla Magna Grecia potesse custodire opere pittoriche di grande valore del periodo che va dal ‘500 all’800.(Antonini Federica 3Csu-Vittorino da Feltre –Taranto)

3
3 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account