L’impegno di noi ragazzi sul tema dell’inclusione

Una delle problematiche della società odierna è l’intolleranza verso il “diverso”, diverso da ciò che noi e la nostra comunità riteniamo abituale, conforme all’idea di perfezione. Si parla di lotta alla discriminazione, al bullismo, delle varie situazioni in cui si manifestano, delle motivazioni, delle conseguenze che tali fenomeni comportano ma, purtroppo, questa sembra una realtà accettata e inevitabile. Ciò è testimoniato dall’aumento inarrestabile di casi in cui alcune persone, in particolare di noi ragazzi, che viviamo il disagio di essere esclusi e marginalizzati. L’errore più grande è quello di rimanere imperturbabili, fermi di fronte a  queste ingiustizie, invece di lottare per il rispetto reciproco e per l’inclusione.

Includere, significa essere disposti a tuffarsi nell’oceano di differenze di un’altra persona, imparando ad amare peculiarità che hanno il dono di farci entrare in contatto con  realtà diverse dalle nostre, sicuramente interessanti e affascinanti; significa, anche, non dare per scontato che la nostra visione sia quella incontestabile.

Per ribadire l’importanza del concetto di inclusione, noi alunni dell’Istituto Comprensivo stiamo partecipando ad un progetto volto a realizzare uno spazio ricreativo nella nostra scuola per trascorrere del tempo tutti insieme e per ricordare una persona che ha donato tutta sé stessa per trasmettere a noi studenti l’importanza di credere in un mondo senza confini e discriminazioni di ogni genere e quanto sia necessario prodigarsi e battersi per raggiungere questo obiettivo. Il suo più grande insegnamento era quello di farci assimilare il concetto di inclusione, farci capire l’ importanza di vivere in armonia, senza pregiudizi nei confronti dell’altrui diversità. Sarebbe bello, proprio come desiderava la maestra Enza, se le diversità fossero semplicemente dei punti di forza,valori costanti della società e di noi stessi.

Virginia Tommasi 3A

1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account