Un modello di scuola da conservare

Per noi ragazzi i termini “efficientamento energetico ed ecosostenibilità” non sono solo concetti astratti da studiare a memoria per l’interrogazione di un docente e scordare il giorno dopo, ma qualcosa di pratico che vediamo ogni giorno a scuola, grazie al progetto realizzato nel nostro edificio  dall’amministrazione comunale, impegnata al nostro fianco. Alla domanda: Cosa ha realizzato il Comune per far diventare ecosostenibile la scuola? Il vicesindaco Orazio Corianò ha illustrato il bando della Regione Puglia, di cui ha erogato un finanziamento di 698 mila euro. Gli studenti erano desiderosi di conoscere l’utilizzo dei suddetti fondi. “E’ stato eseguito il cappotto termico, rivestendo la parte esterna dell’edificio con materiale isolante, rifatto l’impianto elettrico, sostituiti gli infissi con finestre con vetrocamera e risistemato il piano interrato”. I vecchi caloriferi hanno lasciato il posto a termoconvettori, che producono caldo d’inverno e freddo d’estate. Al loro interno scorre l’acqua generata dalla pompa di calore, utilizzata per trasformare l’energia elettrica in energia termica. Si produce calore senza bruciare petrolio. Infine, sul tetto della scuola sono stati collocati i pannelli fotovoltaici che producono energia per 20W. Rispetto al petrolio, c’è risparmio, non solo a livello economico (circa il 35% rispetto al vecchio impianto), ma soprattutto in termini di qualità della vita.

E, per non farci mancare niente, sono stati sostituiti anche gli arredi scolastici: banchi, sedie, armadi e altre suppellettili. Così la nostra è proprio una scuola all’avanguardia e noi ragazzi, che siamo i diretti beneficiari di questo progetto, abbiamo voluto pubblicizzare attraverso il concorso Newspapergame la nostra sede scolastica , affinché sia da esempio per tutti nell’usare bene i fondi. Vogliamo fare la nostra parte, impegnandoci a conservare e migliorare la nostra scuola!

                                                                                                     Terza Secondaria di I grado Martignano

0 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account