I giovani e lo sport

Tantissimi sono i giovani che praticano sport e spesso anche più di uno. Tra gli sport preferiti dai ragazzi negli ultimi anni ci sono certamente l’atletica leggera, il calcio, il nuoto, la pallacanestro, la pallavolo, il rugby a 15.
I motivi per cui i giovani praticano sport sono vari: costruirsi un futuro, non fare i compiti, trovare nuove amicizie, svagarsi, sfogarsi. Però, molti sono coloro che ancora non sanno che lo sport è un modo per crescere sia fisicamente che mentalmente. Lo sport, infatti, è utile alla salute, in quanto contribuisce alla formazione strutturale del corpo; lo sport, inoltre, abitua al rispetto delle regole e se è di squadra favorisce la socializzazione.
Alla base dello sport c’è sicuramente la competizione, innanzitutto verso se stessi e poi verso gli avversari. Competere con se stessi vuol dire darsi obiettivi sempre maggiori e quindi allenarsi e sacrificarsi per raggiungerli. Competere con gli avversari significa sfidarli, affrontarli, contrapporsi, misurarsi, ma soprattutto confrontarsi cioè imparare dagli altri; pertanto la competizione con gli avversari deve essere sempre amichevole e costruttiva.

Abbruzzese Alessandro e Pietro Satalino II C

114
114 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account