BRUCELLOSI, L’ INCUBO DEGLI ALLEVATORI

La brucellosi bovina è una malattia infettiva ad eziologia batterica sostenuta di norma da brucella melitensis e brucella suis. La brucellosi rappresenta per gli agricoltori un grave problema zooeconomico per gli ingenti danni che essa provoca negli allevamenti di animali da riproduzione (perdita dei prodotti del concepimento, infezioni genitali spesso susseguenti all’ aborto e/o alla ritenzione della placenta, fenomeni di ipofecondità e di sterilità temporanea o permanente, diminuzione del latte e aumento dell’ incidenza di malattie neonatali) in Italia e in Europa, a partire della seconda metà degli anni 60, questa malattia è stata oggetto di piani di controllo ed eradicazione ma ancora questa malattia non è stata del tutto debellata. È importante trovare soluzioni soprattutto perché l’economia del sud Italia dipende tanto dal settore primario in tutti i suoi aspetti.
Antonio Scarati 3 A Michelangelo

1
1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account