Stop al bullismo!

Il bullismo è un comportamento sociale violento che colpisce gli adolescenti e i giovani. Il bullo, persona alquanto prepotente, da solo o in gruppo, agisce contro la vittima indifesa. I luoghi dove si manifesta sono differenti: in classe, nelle palestre, negli scuola bus, nei laboratori e specialmente all’esterno della scuola.
Il bullismo non è uno scherzo perché quando si scherza, tutti i componenti del gruppo ridono e si divertono, nessuno si sente offeso o ferito.
Il bullismo può essere diretto e indiretto. Tra le forme di bullismo diretto vi è quello fisico, quando la vittima subisce violenza fisica (calci, pugni, schiaffi,……) e quello verbale, quando il bullo prende in giro la vittima con parole molto forti dinanzi agli altri. Il bullismo indiretto consiste nel raccontare fatti falsi sulla vittima allo scopo di escluderla dal gruppo. Una forma di bullismo indiretto che sta prendendo il sopravvento è il cyberbullismo, cioè bullismo elettronico perché la vittima viene colpita attraverso il web.
Il bullismo non ha sesso, le ragazze al pari dei ragazzi ne sono artefici.
Il bullo, con il suo comportamento sbagliato, provoca grossi danni psicologici alla vittima che spesso, non ne vuole parlare con nessuno per vergogna o paura. Non parlare è sbagliato, bisogna subito riferire tutto agli adulti affinché intervengano per aiutare sia la vittima che il bullo. E’ solo parlandone che si potrà bloccare questa preoccupante diffusione del bullismo.

Nicla Acquaviva IIC

18 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account