Musica… libertà e mistero dell’anima

La musica è un treno che trasporta e fa ballare a piedi nudi e ad occhi chiusi. È una sciarpa arcobaleno calda e avvolgente, capace di abbracciarti e riscaldarti nelle giornate buie e tempestose. Essa è nata con l’uomo per esprimere e liberare paure ed emozioni intrappolate nella nostra anima, bisogno supremo di piacere collettivo per raccontare e raccontarsi, crescere, arricchirsi ed esplorare. Questa forma di comunicazione nata come coscienza primitiva delle capacità imitative della voce umana, regala momenti unici e indimenticabili, è cornice per eventi personali e famigliari e musa ispiratrice di autori e poeti. Essa accompagna ogni forma di impulso vitale. Dà sicurezza al feto la melodia della voce materna, la sintonia dei due cuori che battono all’unisono, il ritmo rassicurante del liquido vitale che lo nutrirà per l’intero periodo della gestazione. Musica è il pianto di un bambino, il canto degli uccelli, il fruscio delle foglie al vento ed anche lo sciabordio dell’acqua che culla, trasporta e lambisce. La musica è in ogni forma di vita, nelle più svariate espressioni della natura ma spesso viene imbrattata di rumori, quei suoni metallici che devono colpire e distrarre per scopi commerciali. Spesso, noi giovani scambiamo per musica quei suoni metallici proposti dal mondo commerciale per confonderci e trasportarci in confini poco adatti. Dovremmo, perciò, riflettere e imparare con una corretta educazione musicale a riconoscere e ricercare la vera musica, quella terapeutica in grado di assicurarci benessere ed equilibrio. D’altronde, se l’uomo ha saputo apprezzare i benefici che un certo tipo di musica garantisce alle colture utilizzandola in vigneti pregiati, come possiamo non riconoscere i benefici che essa regala a noi, esseri umani? Pensiamo che la musica sia l’unica medicina per una comunicazione autentica e terapeutica per l’umanità ammalata di odio e potere.

 

V A

8
8 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account