Il calcio, lo sport più bello !

Il campionato italiano di calcio nacque nel 1898 sotto la supervisione della FIF (Federazione Italiana del Football), dal 1909 cambia denominazione in FIGC. Nel 1910 viene costituita per la prima volta la nazionale italiana.
Oggi il campionato è composto da tornei nazionali e regionali organizzati dalla FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO, suddivisi tra professionisti e dilettanti; i professionisti includono la Serie A, Serie B, Serie C, mentre i dilettanti la Serie D.
L’organizzazione del campionato prevede scontri di andata e ritorno tra le squadre partecipanti ed il punteggio viene attribuito con 3 punti per la vittoria, 1 punto per il pareggio e 0 punti per la sconfitta. A fine campionato in caso di parità tra più squadre si tiene conto dei punti ottenuti negli scontri diretti, della differenza reti, del numero di gol realizzati ed eventualmente viene effettuato il sorteggio.
In Serie A gareggiano 20 squadre, la squadra che si aggiudica il titolo, vince lo scudetto, che fu ottenuto per la prima volta dal Genoa nella stagione 1924-25. Le prime 3 classificate accedono direttamente alla maggiore competizione europea, “UEFA CHAMPIONS LEAGUE”, la 4^ accede ai preliminari di questa competizione, la 5^ e la 6^ partecipano direttamente in “UEFA EUROPA LEAGUE” (UEL), la 7^accede ai preliminari di UEL. Le ultime 3, invece, retrocedono in Serie B.
In questa gareggiano 22 squadre, al termine del torneo le prime 2 in classifica vengono promosse in Serie A, la 3^ in classifica se ha una differenza punti superiore a 14 sulla quarta viene promossa direttamente, in caso contrario, dalle squadre che occupano dalla 3^ all’8^ posizione viene disputato un girone di spareggio, PLAY-OFF, il cui vincitore accede alla maggiore competizione italiana. Per quanto riguarda la retrocessione, retrocedono le ultime 3 squadre classificate, tra la 18^ e la 19^ un PLAY-OUT a meno che quest’ultima non abbia una differenza punti maggiore a 5 sulla 18^.
In Serie C, o LEGA PRO, il campionato è suddiviso, in base all’area geografica, in tre gironi (A-B-C), ognuno dei quali composto da 20 squadre, in questo caso 3 accedono direttamente (la 1^ di ogni girone), la 4^ viene decisa attraverso i PALY-OFF nazionali, composti da 28 squadre (dalla 2^ alla 10^ di ogni girone).
Il calcio è un gioco dalla lunga storia, è uno degli sport più belli e appassionanti, è un gioco di squadra in cui tutti si devono impegnare per raggiungere un obbiettivo comune: la vittoria.
La presenza multietnica dei giocatori nelle squadre permette un arricchimento e uno scambio culturale. Questo sport deve essere vissuto dai tifosi come un momento di aggregazione e incoraggiamento con cori e spettacolari scenografie, verso la propria squadra del cuore, ma purtroppo spesso tra i tifosi di squadre avversarie avvengono scontri che trasformano il calcio in uno spettacolo inguardabile.

Alessio Siciliani, Pietro Satalino, Antonio Troilo, Marcello Magistà II C

84
84 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account