DON LUIGI CIOTTI SPIEGA IL SENSO DELLA LEGALITA’

Don Ciotti afferma di essere un cittadino qualunque e sente dentro di sè prepotentemente il bisogno di giustizia. Il sacerdote è nato da una famiglia povera e dignitosa.

Egli da piccolo aveva un amico sempre seduto su una panchina, ma un giorno il ragazzo non c’era più perché è stato ucciso dalla mafia. Perciò da grande ha fondato Libera, un’associazione antimafia  per aiutare gli italiani a capire il senso dell’illegalità e della violenza (che non è solo armi ma privare dignità e liberta ad altri) e per far emergere le positività delle giustizie e delle libertà.

Quest’anno egli è venuto a Foggia perché ha saputo che ci sono 300 vittime di mafia foggiana di cui l’80% non si conosce la verità, in quanto è per via dell’omertà che si uccide verità e speranza.

Il 21 marzo c’è stata una bellissima manifestazione di Libera; numerose le scuole, gli striscioni e i motti facevano da teatro in tutto il lunghissimo corteo per il centro cittadino foggiano;

Don Ciotti è un uomo di giustizia e di verità. La sua frase importantissima è: “LA MAFIA HA PAURA DELLA SCUOLA perchè TEME LA CULTURA e teme la conoscenza, facciamo emergere le cose positive, rendiamoci liberi!”

Del Vecchio Marcellino  5^ A

37
37 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account