Fenomeni migratori

I fenomeni migratori sono sempre esistiti, ma ultimamente anche in Italia ed Europa si è assistito a un incremento esponenziale di immigrati, molti dei quali arrivati via mare sulle coste del Mediterraneo tramite sbarchi clandestini. Migliaia di donne, uomini e bambini si imbarcano ogni giorno in cerca di fortuna, con il pericolo che i gommoni che potrebbero salvargli la vita, da un momento all’altro potrebbero togliergliela. Ma questo è solo l’inizio di un incubo per i sopravvissuti. Una volta arrivati in Europa, gli immigrati devono richiedere domanda d’Asilo. E riguardo a ciò, tutte le Nazioni hanno leggi differenti. Dovremmo accogliere meglio gli immigrati, perché come tutte le cose, hanno un lato sia positivo che negativo. Partendo dal lato positivo, ci sono molti aspetti che secondo me potrebbero cambiare quello che è il mondo di oggi. L’immigrazione permette l’interazione fra due o più culture diverse e quindi di avere uno scambio culturale, conoscere le diverse tradizioni e condividere il proprio stile di vita. L’immigrazione apre nuove prospettive di vita, come opportunità di lavoro e di educazione, scambiandosi diverse conoscenze ed esperienze. L’immigrazione secondo me offre una nuova crescita economica e garantisce anche un miglioramento della popolazione, infatti più immigrati si ospitano, più aumenta il tasso di natalità. Tutto questo può essere utile ai Paesi ospitanti anche se provoca la “Fuga dei Cervelli” dai Paesi arretrati a quelli più ricchi ed avanzati creando disagio. Però è facile pensare solo a questi lati positivi, perché ospitando immigrati si possono riscontrare problematiche sanitarie, economiche e sociali in primo piano. Per me, accogliere i  migranti comporta la riduzione di risorse che potrebbero essere utili a noi stessi italiani. Ma potrebbe anche aumentare il rischio di prendere malattie contagiose e a noi sconosciute. L’immigrazione è quindi un problema che va risolto, garantendo a tutti gli immigrati diritti e libertà eguali.

Desiré Perulli 3^ C

6
6 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account