Bullo non è bello!

Troppo spesso al telegiornale sentiamo parlare di bullismo. Il bullismo può essere verbale o fisico. Molti ragazzi vengono presi in giro, derisi o aggrediti da quelli che dovrebbero essere loro compagni ma in realtà si rivelano nemici. I bulli si credono forti perché agiscono in branco e appunto attaccano quelli che sono più timidi e deboli. Le vittime di bullismo solitamente si isolano e non ne parlano con nessuno. Questa non è una buona cosa perché soltanto denunciando  si può , grazie all’aiuto di persone competenti, uscire da queste brutte situazioni. Solitamente i bulli sono ragazzi soli, abbandonati a se stessi e non hanno un buon rapporto con la propria famiglia, quindi sono pieni di rabbia e la sfogano sugli altri. Poi ci sono quelli che si lasciano coinvolgere dal bullo e lo assecondano in ogni sua azione, anche rimanendo fermi di fronte alla cattiveria espressa o peggio filmando il tutto con il cellulare. Molti ragazzi purtroppo per la vergogna dei video messi in rete si sono tolti la vita, lasciando un dolore e un vuoto incolmabile nella loro famiglia. Ultimamente proprio nella nostra città a Foggia è accaduto un episodio di bullismo che ha fatto discutere molti TG nazionali. Il vice preside della scuola secondaria di I grado “Murialdo” è stato aggredito da un genitore che, per prendere le difese del figlio, si è rivolto in malo modo addirittura alzando le mani contro il professore. Questo ci fa capire che, spesso è proprio la mancanza di educazione e di dialogo a generare tali atteggiamenti nei ragazzi, ma a volte anche negli adulti. In una situazione del genere la prima cosa da fare è quella di parlarne con i genitori e  gli insegnanti. I nostri genitori ci hanno sempre insegnato a prenderci cura dei più deboli e noi speriamo che questi brutti avvenimenti non accadano più.

 

Michael de Vito – Ferdinando Cincione

Classe V E

16
16 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account