CYBERBULLISMO

Il cyberbullismo è una forma di bullismo attraverso apparecchi telefonici. Oggi questo tipo di bullismo avviene nelle chat. Pur presentandosi in forma diversa, anche quello su internet è bullismo: far circolare delle foto spiacevoli o inviare messaggi con contenuti offensivi che può costituire dei danni psicologici. In Italia, secondo alcune Indagine nazionale sulle Condizione dell’Infanzia e dell’Adolescenza pubblicata nel 2011, un quinto dei ragazzi trova su Internet informazioni false su di sé. Le modalità specifiche con cui i ragazzi realizzano atti di cyberbullismo sono molte. Alcuni esempi sono: pettegolezzi diffusi attraverso messaggi sui cellulari, mail, social network; postando o inoltrando informazioni , immagini o video imbarazzanti insultando o deridendo la vittima attraverso messaggi sul cellulare, mail, social network o altri media. Queste aggressioni possono far seguito a episodi di bullismo (scolastico o più in generale nei luoghi di aggregazione dei ragazzi) o essere comportamenti solo sui social. Questo provoca mancanza di autostima nelle vittime del cyberbullismo. Noi tutti cerchiamo di allontanarci il più possibile, ma per i più deboli è difficile “scappare” o meglio allontanarsi. E’ debole chi subisce ma, secondo me, è ancora più debole chi compie queste azioni perché probabilmente ha bisogno di sentirsi importante a spese degli altri. Io penso che se ci fosse più dialogo e attenzione in famiglia nessuno ne sarebbe vittima o artefice.

Arturo Tanzi, Claudio Laraspata, Luca Petracca  2 I

3 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account