LE TERRE CONFISCATE ALLA MAFIA

Tanto tempo fa alcune terre sono state sottratte ai mafiosi, invece oggi danno lavoro a persone che prima non l’avevano.

Ma anche per ricordare tutte le vittime innocenti di foggia, tra cui Francesco Marcone; un normale cittadino che, solo per aver detto NO ad un ricatto mafioso, fu ucciso proprio sotto il portone di casa sua.

Queste terre si trovano a Cerignola e, qui LA MAFIA HA PERSO!

Esse vengono coltivate per produrre vigneti e pomodori. Noi cittadini non riusciamo a sconfiggere la mafia, perché essa combatterà sempre, ma anche perché, si diventa mafiosi compiendo  atteggiamenti illegali, come per esempio non farsi fare lo scontrino fiscale … , ma soprattutto dagli atteggiamenti dei più piccoli, come il bullo se continua a bullizzare  altri bambini e commettere atteggiamenti illegali, diventerà un  mafioso!!!

E noi cittadini dobbiamo fare in modo che tutto ciò non accada, così riusciremo  a sconfiggere finalmente la mafia e VIVERE IN PACE!

 

Marco Casella

9 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account