UN VIAGGIO NELLE TERRE CONFISCATE ALLA MAFIA

Alcune classi della scuola “ SAN PIO X “ in seguito ad un progetto sulla legalità , si sono recate presso le

Terre confiscate alla mafia .  Era tutto colorato e allegro , con scritte di giustizia sulle pareti , disegni a

dir poco meravigliosi , coltivazioni di olive , pomodori …

E pensare che in passato queste terre venivano utilizzate per organizzazioni criminali . Esse sono dedicate

a Francesco Marcone e a tutte le vittime innocenti della : mafia .

Oggi queste terre danno lavoro a molte persone che non riuscivano ad averlo , a persone che semmai

erano uno dei tanti bersagli della mafia . Eravamo lì per imparare la storia di quelle persone che hanno

sacrificato la loro vita per combattere l’illegalità , che hanno deciso di fare giustizia e che hanno detto :

“ NO “ alla mafia .

Queste persone no hanno lasciato fare tutto alle forza dell’ordine e si sono prese le loro responsabilità ;

non hanno avuto paura di denunciare come molte persone , e si sono fatte avanti .

Andare a visitare queste terre è davvero una bella esperienza , che insegna moltissimo ; noi infatti eravamo

lì per imparare quant’è brutta la parola illegalità ad invece quant’è bella la parola legalità .

Consiglio di andarle a visitare a tutte la persone perché è un’esperienza meravigliosa e indimenticabile .

GIULIA COSTANTINO

5^A      S. Pio X

19 voti totali
1 Comment
  1. Costantino Giulia 3 mesi ago

    bellissimo articolo

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account