Morte sul posto di lavoro: un caso difficilmente prevenibile

Le morti sul lavoro sono avvenimenti che ci riguardano ancor più di quanto pensiamo. Il  campo nel quale il livello di pericolo, ma soprattutto di morti è più alto è quello edile.

Recentemente è morto il padre di un alunno di seconda elementare; costui lavorava come operaio   in Svizzera (nazione nel quale il luogo di lavoro è uno dei più sicuri al mondo, con un alto livello di  prevenzione dei pericoli). Non è concepibile che persino da luoghi di lavoro tanto sicuri, dove si fa in modo che  venga tutelata al miglior modo la prestazione, ma specialmente la vita dei lavoratori, giungano notizie di uomini che perdono la vita a causa di un’imprecisione.

In conclusione, riguardo la sicurezza personale, oltre a padroneggiare un’ampia conoscenza del pericolo, il lavoratore dovrebbe fare un corretto utilizzo dei DPI (dispositivi di protezione individuale, come il casco), i quali vengo spesso ignorati causando dei danni, gravi o meno, o addirittura la morte.

 

Fabrizio Antonicelli

2c

 

 

3
3 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account