“Oro Verde” e malavita

Crolla la produzione e il prezzo

La Puglia è la patria dell’olio extravergine di oliva di qualità, alla base della nostra cultura gastronomica. Come già sappiamo l’olio d’oliva è prezioso per la salute, principe indiscusso della dieta mediterranea e inoltre va a ruba.  Ma non è tutto oro ciò che luccica: bisogna stare attenti alle truffe. Infatti il fenomeno dell’agro mafia è presente in Puglia da cinque anni ed è sempre in aumento rendendola una delle regioni più a rischio in tutta Italia. I furti sono effettivamente quotidiani e per questo alcuni agricoltori fanno turni pomeridiani e serali per salvaguardare le olive e l’olio. Il pericolo è rappresentato da squadre di malfattori organizzate che riescono a sottrarre le olive in meno di mezz’ora. Esse danneggiano le piante, usando una mazza per far cadere il prodotto dall’albero, e il terreno, sotto gli alberi, trascinato dall’enormi reti di raccolta. Questo comporta l’ulteriore lavoro degli agricoltori che sono costretti a rimodellare il terreno distrutto. Questi furti e distruzioni causano il crollo della produzione e l’aumento dei prezzi; soprattutto in questo periodo la produzione di olio d’oliva in Italia è crollata per la mosca olearia. Nei giorni scorsi sono stati registrati cinque arresti e venti quintali di prodotto recuperato nella sola città di Bari.

 

 

Classe 2A

 

 

0 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account