LE NUOVE FRONTIERE DELLA MEDICINA

Al giorno d’oggi, la continua ricerca scientifica ha fatto passi da gigante nel campo della medicina. Ormai da tempo si cerca di combattere il tumore attraverso la chemioterapia che non è, in alcuni casi, del tutto efficiente. A volte si sottopone il paziente ad altissime dosi di chemioterapia, che danneggiano le cellule del midollo osseo. La ricerca oggi parla di un’altra soluzione: l’autotrapianto o trapianto autologo di cellule staminali ematopoietiche che vengono prima prelevate dal sangue periferico del paziente e poi criopreservate (conservate, ad esempio, in azoto liquido) in attesa di essere reinfuse per via endovenosa, come una semplice trasfusione.. Tale procedura è detta “leucaferesi”: dura 3 ore ed è svolta con il paziente sveglio. Queste cellule speciali sono in grado di trovare da sole la strada per colonizzare la sede ossea, ma il paziente dev’essere sempre tenuto sotto controllo, perchè si tratta di un’operazione delicatissima.

 Giuseppe Bombini, 3^ P

3
3 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account