LA DONNA, UNA ROSA DA COLTIVARE E AMARE

Non dirmi sei brutta,

quanto ti costa farmi un complimento?

Non picchiarmi, per favore,

non ho fatto nulla,

credevo tu mi amassi,

ti prego non insultarmi,

fammi un complimento,

è bello sentirsi amati,

è bello sentirsi valorizzati.

Non voglio sposarmi,

sono solo una bambina,

non voglio subire mutilazioni genitali,

mi farà tanto male.

Non voglio partorire,

sai che sono piccolina,

e invece io, che sono un’adulta,

non voglio essere picchiata,

da un uomo che mi aveva detto

 un tempo lontano che mi amava,

ma ora,

non c’è traccia di amore in lui,

né nel suo sguardo,

né nei suoi gesti.

Noi siamo donne,

siamo come rose da coltivare

da amare.

Flavia Lozzi   Daria Lepore 1^F

3 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account