Il non lavoro in Italia

Il lavoro è molto importante per vivere perché faticando si guadagna.

Al giorno d’oggi, in Italia il lavoro non è sufficiente per tutti, quindi molte famiglie e individui non occupano alcuna professione perciò non possiedono i mezzi per permettersi una vita dignitosa.

A questo proposito, due sono i fenomeni che ne scaturiscono: la disoccupazione e la crisi.

Per disoccupazione intendiamo l’esagerato numero di persone e famiglie senza lavoro che ricadono nel vortice della povertà, mentre la crisi è la causa dello sproporzionato numero di povertà presente in Italia.

Disoccupazione e crisi possono intendersi come l’una la conseguenza dell’altra.

Tantissimi disoccupati che vertono in condizioni di povertà, non hanno i soldi, non hanno una casa e spesso per mangiare devono rivolgersi alle associazioni che si occupano di assistenza ai poveri.

In Italia il 68% dei giovani dai 20 ai 40 anni vive ancora con i genitori e non ha un lavoro, nel 2016 il 6,9% delle famiglie composte da soli italiani era in totale povertà e questa percentuale è oggi destinata a crescere. Finirà prima o poi questa crisi? Se no, cosa accadrà? A voi le risposte.

Matteo Maimone, 1F SS1G “C. Battisti

2 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account