Finanza: questa sconosciuta!!!

Pensare di comprendere un settore in continua evoluzione come quello della finanza, senza un’adeguata istruzione, specialmente in questo momento, in quanto ci troviamo in un periodo di un continuo progresso e un perenne rinnovo delle tecnologie è quasi impossibile. Io, essendo una ragazza di tredici anni, mi è difficile concepire tali aspetti della nostra società. Linguaggi, tecnologie, innovazioni sempre in continuo rinnovamento, che al primo impatto, e non solo al primo, potrebbero sembrare sconosciuti, ma scaturisce sempre quella piccola scintilla di interesse che ci spinge a curiosare e forse a capire meglio come funziona la nostra società, e con quali mezzi siamo arrivati a ciò che siamo oggi. La finanza è la disciplina economica che studia i processi e le scelte di investimento, soffermando l’analisi più precisamente sul lato tecnico ovvero pricing (prezzo), hedging (copertura del rischio) e valutazione delle attività oggetto di investimento e o finanziamento. Un investimento è l’attività finanziaria di un soggetto economico (investitore) volta all’incremento di capitali e a creare o acquisire nuove risorse da utilizzare nel processo produttivo per ottenere un profitto. Il finanziamento, invece, consiste nella cessione di una somma di denaro con il vincolo di una restituzione di un capitale dello stesso valore o di valore maggiore. L’interesse della finanza è soprattutto per gli strumenti finanziari, attraverso i quali avvengono gli scambi di flussi di denaro tra individui, imprese e Stati, oltre che dei mercati sui quali tali strumenti finanziari vengono negoziati. Attraverso l’utilizzo della leva finanziaria, un individuo ha la possibilità di acquistare o vendere attività finanziarie per un ammontare superiore al capitale posseduto e, conseguentemente, di beneficiare di un rendimento potenziale maggiore rispetto a quello derivante da un investimento diretto, ma allo stesso tempo, corre il rischio di perdite molto significative. Se il sistema finanziario nel suo complesso lavora con una leva molto elevata e gli istituti finanziari si prestano soldi a vicenda per moltiplicare i possibili profitti, la perdita di un singolo investitore può innescare un effetto domino contagiando l’intero mercato finanziario. Come vedete mi sono informata e documentata.

Marialessia Abbinante 3^ C

1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account