LA PUGLIA E LE FERROVIE

La Puglia vanta 840 chilometri di rete ferroviaria di cui 605 chilometri sono elettrificati, mentre su 235 chilometri i treni sono alimentati a diesel. Il viaggiare in treno è molto più conveniente rispetto al viaggio in auto per tre motivi. Il primo è la sicurezza. Gli incidenti in auto sono all’ordine del giorno, mentre gli incidenti in treno, come quello accaduto a Viareggio nel 2009 o la tragedia, più recente, tra il tratto Andria-Corato, avvengono più raramente. Il secondo è l’impatto ambientale. L’auto rilascia molte polveri sottili che inquinano l’ambiente, mentre il treno alimentato ad elettricità non inquina. Il terzo motivo è il costo, per l’automobile bisogna comprare la benzina e fare dei controlli periodicamente e avere un’assicurazione, mentre per il treno l’unico costo è quello del biglietto che resta relativamente basso. Nonostante ciò molti preferiscono ancora il viaggio in auto. La Regione Puglia si sta orientando in un’ottica trasportistica eco-sostenibile, proponendo iniziative eco- compatibili. Ovvero, ha dato la possibilità ai pendolari che si spostano da una parte all’altra del territorio con il treno di portare con loro la bici per raggiungere più facilmente, e senza inquinare, il posto di lavoro. Questa iniziativa è finalizzata ad offrire ai cittadini un mezzo di trasporto alternativo all’auto. Inoltre, quando si viaggia in auto bisogna prestare attenzione alla guida e si può dare solo un fugace sguardo al panorama mentre sul treno puoi osservare tranquillamente il paesaggio circostante stando comodamente seduti in poltrona, magari lavorando con il portatile oppure leggendo il giornale o un buon libro.

Luca Altini III C

 

2 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

ATTENZIONE: LA VOTAZIONE DEGLI ARTICOLI INSERITI NEI BLOG È TERMINATA ALLE ORE 23 DEL 13 MAGGIO 2018
Hello. Add your message here.