L’INAIL, L’IMPORTANZA DELLA PREVENZIONE

L’INAIL (Istituto Nazionale Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro) è un ente pubblico che, per legge, ha il compito di tutelare e prevenire gli infortuni dei lavoratori che svolgono le loro attività in ambienti considerati rischiosi. L’INAIL offre vantaggi per i lavoratori ma anche per i datori di lavoro che, grazie alla copertura, vengono esonerati dal pagamento dei danni ai loro dipendenti in caso di infortunio sul lavoro. Non sempre però questa assicurazione sui lavoratori viene stipulata o rispettata. Questo in Italia avviene non solo perché i costi da sostenere dalle imprese sono troppo elevati, ma anche a causa degli scarsi controlli sul luogo di lavoro. L’importanza della funzione dell’INAIL si riscontra se si pensa al numero e alla gravità degli incidenti sul posto di lavoro, spesso ad esito fatale, che si sono verificati in Italia negli ultimi anni. Basti pensare alle gravi ripercussioni sulla salute degli operai all’interno delle industrie di amianto, a causa delle polveri cancerogene emanate da questo materiale e disperse nell’aria. La pericolosità di alcuni ambienti di lavoro può provocare gravi incidenti come quello verificatosi il 6 dicembre 2007 nello stabilimento di Torino della Thyssenkrupp, industria siderurgica tedesca, dove alcuni operai impegnati a svolgere attività negli spazi dedicati agli altiforni, sono morti bruciati dalle fiamme di un incendio causato dalla rottura di tubature contenenti liquido incandescente. E ancora l’industria ILVA, di Taranto, dove il 17 settembre 2016 un operaio 25enne é morto schiacciato da un rullo. Questi sono solo alcuni esempi di un lungo elenco di incidenti sul lavoro che si potrebbero evitare con un’adeguata azione di prevenzione e di informazione sui rischi riscontrabili in ambito lavorativo. Secondo la relazione annuale 2015 del Presidente dell’INAIL, si é registrato un andamento decrescente degli infortuni sul lavoro, infatti nel 2015 si sono ridotti del 4% rispetto al 2014 e del 22% rispetto al 2011. In particolare, gli infortuni mortali si sono ridotti rispettivamente del 2% e del 23%. Invece, continuano a crescere le malattie professionali. L’INAIL, al fine di favorire la prevenzione, sul suo sito fornisce informazioni utili per gestire malattie ed incidenti che si possono verificare non solo in ambienti lavorativi, ma anche in ambito scolastico.

Francesca Angelini 3C

4 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account