BITCOIN: NUOVO MERCATO VOLATILE

bitcoin-lightning-800x450

In questi ultimi anni si sente parlare spesso di Bitcoin, ma nella realtà cosa intendiamo per Bitcoin?

Possiamo definire Bitcoin una criptovaluta, è un sistema di pagamento mondiale creato nel 2009 che  non fa uso di un ente centrale né di meccanismi finanziari sofisticati, il  cui valore è determinato unicamente dalla leva domanda e offerta: esso utilizza un database distribuito tra i nodi della rete che tengono traccia delle transazioni, ma sfrutta la crittografia per gestire gli aspetti funzionali, come la generazione di nuova moneta e l’attribuzione della proprietà dei bitcoin.

Oggi, non si conosce la vera identità dell’ideatore del bitcoin, sappiamo solo che, con  lo pseudonimo di SatoshiNakamoto,  ha iniziato a lavorare a questo progetto nel 2007 fino al 2010 dopodichè è scomparso nel nulla non lasciando alcuna traccia sulla sua identità.

Il suo nickname non  a caso è Satoshi, che  significa ragione o saggezza, mentre Nakamoto significa “sorgente centrale”.

Il nome vuole ricordarci come sia stato lui il saggio che ha dato inizio a questo movimento che ha l’obiettivo di togliere potere alle banche sullo scambio di denaro.

Molta gente inizialmente non era a conoscenza dell’effettivo valore dei bitcoin, tanto che nel 2013, un cittadino del Galles di nome James Howells

decise di disfarsi di un hard disk. Solo dopo si rese conto di aver gettato ben 7500 bitcoin acquistati a costo zero nel 2009, oggi quell’hard disk varrebbe ben 75 milioni di dollari.

Non tutti gli investitori sanno che la prima cosa che è stata acquistata utilizzando questa criptovaluta è stata una pizza. Un utente di nome Laszlo, aprì un topic (discussione) su un forum chiamato “bitcoin talk” dicendo che avrebbe pagato 10 mila bitcoin in cambio di un paio di pizze.

Dopo qualche giorno ci riuscì mangiando la pizza più costosa al mondo, che oggi avrebbe un valore di 100 milioni di dollari.

Attualmente il Bill Gates dei bitcoin è l’FBI, poichè nel 2013 hanno chiuso “SILK ROAD”, un famoso sito di commercio elettronico, che vendeva qualsiasi cosa fosse illegale.

Grazie a questo colpo l’FBI possiede la bellezza di 144.000 bitcoin che oggi equivalgono ad un miliardo e mezzo di dollari.

La criptovaluta ci da la possibilità di acquistare appartamenti, terreni, computer, macchine fotografiche, voli ecc.

Roma è la prima città in cui è possibile acquistare un appartamento in bitcoin ricevendo uno sconto del 15/30%.

Virgin Galactic è l’impresa commerciale di voli spaziali di proprietà di Richard Branson, che comprende compagnie come Virgin Mobile e Virgin Airline, è stata una delle prime ad implementare il pagamento con Bitcoin: lo fa dal 2013.

A Milano, ad esempio, ci sono parrucchieri, agriturismi, studi legali e molte altre attività che accettano pagamenti in Bitcoin.

Ciò posto, possiamo liberamente affermare che i bitcoin non hanno solo rivoluzionato il modo di investire, ma hanno creato un vero e proprio mercato rivoluzionario “volatile”al quale bisogna guardare con l’ entusiamo delle novità ma anche con le dovute precauzioni  sempre nel rispetto della legalità.

ANNA STERNATIVO 5^E

ITES GIOVANNI CALO’

FRANCAVILLA FONTANA (BR)

 

411 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account