Il Circo della Scienza

Lo scorso 24 marzo sono stati da noi alla “Parini”, Max Barile e Giovanni Urbano, con il loro spettacolo ”Il Circo della Scienza“. Si erano già esibiti a scuola il 14 gennaio, in occasione dell’open day rivolto agli alunni delle classi quinte. Giovanni Urbano ha il ruolo dello studioso che enuncia leggi scientifiche e dà ad ogni fenomeno una spiegazione logica; Max Barile finge di voler “smontare” le affermazioni della scienza con trucchi di magia. In realtà anche il mago fa intendere che la spiegazione reale dei fenomeni proposti è data dallo scienziato…. Tutti i ragazzi, comunque, alla fine preferiscono il prestigiatore, perché indossa abiti molto stravaganti e…fa ridere. Inizialmente i due artisti si sono presentati e ci hanno divertito con le loro battute; poi hanno chiamato qualcuno del pubblico per far loro da aiutante. Lo scienziato ha creato una nuvola di vapore con l’aiuto di un ragazzo che spingeva aria in una bottiglia piena d’acqua, usando una pompa. Ci ha anche mostrato come avviene la combustione, con un bastoncino, un accendino e della carta igienica: con l’accendino ha dato fuoco al bastoncino; subito dopo lo ha spento con un soffio e l’ha avvolto con la carta igienica, che si è immediatamente polverizzata perché incendiata. Max ci ha stupito con il trucco degli anelli cinesi, che incastrava e slegava tra loro: ha coinvolto anche una nostra compagna, che ha provato a imitare il prestigiatore, non riuscendo però a slegare i cerchi metallici! Un numero di magia che ci ha appassionato tanto è stato quello del tavolino: Max ha preso questo tavolino con una sola gamba blu, e ci ha ballato, prendendolo per la tovaglia e sollevandolo per aria con grande leggerezza. Lo spettacolo è stato molto interessante ed apprezzato da tutti. Max ci ha fatto sorridere anche per le sue espressioni, i suoi atteggiamenti comici. L’obbiettivo del progetto è proprio insegnare ridendo e divertendo. Abbiamo imparato molto, infatti, senza annoiarci e siamo stati contenti di questo risultato.
Scuola “G.Parini”
Melissa Pagliarulo – classe 1^ B
Simone Pentimella – classe 1^ D
Carolina Santoro – classe 1^ B

7 voti totali
Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

ATTENZIONE: LA VOTAZIONE DEGLI ARTICOLI INSERITI NEI BLOG È TERMINATA ALLE ORE 23 DEL 13 MAGGIO 2018
Hello. Add your message here.