EURO SI O EURO NO?

Dopo parecchi anni dall’introduzione della moneta unica europea, parte dell’opinione pubblica italiana rimane convinta del fatto che con la lira si stesse meglio e che l’euro abbia effetti complessivamente negativi sulle nostre tasche. Chi vuole dare l’addio alla moneta unica la dipinge come la causa dei mali che ci affliggono e sostiene che ritornare alle valute nazionali potrebbe rilanciare l’industria e incrementare gli stipendi dei lavoratori che attribuiscono all’euro la perdita del potere d’acquisto dei loro salari. Gli europeisti convinti sostengono, invece, che in questo modo si rischierebbe di provocare danni irreversibili soprattutto nei paesi più deboli. Il ritorno alla lira, ci renderebbe molto fragili nella competizione con colossi come il dollaro americano e lo Yen giapponese. Nel corso del tempo, la moneta unica ha avuto i suoi punti di forza e i suoi punti di debolezza e, dunque, vantaggi e svantaggi. Alcuni economisti percepiscono l’euro come uno svantaggio perché pensano che esso vada ad infierire sulla disoccupazione; altri, invece, ritengono che quando l’Europa si sia approcciata alla moneta unica, non aveva le basi per poterlo fare; altri ancora pensano che l’UE sia stata troppo permissiva e abbia fatto entrare al suo interno paesi che non erano in grado di rispettare i parametri previsti dal trattato di Maastricht che voleva una solida integrazione. Tornare indietro non è possibile, noi giovani, ormai, ci sentiamo cittadini europei, viaggiamo in Europa, studiamo in Europa, lavoriamo in Europa. Forse bisognerebbe migliorare il livello competitivo dei nostri prodotti “Made In Italy” ed investire in informazione e tecnologia. L’Italia ne uscirebbe con le ossa rotte, per questo è necessario coltivare il sogno di un’Europa capace di superare i propri limiti, stando insieme.

Gabriel Dinatale classe 2^I

1179 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724 - Privacy Policy
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account