Essere gioiosi anche a tavola

Foto 3

 

Dopo la visione a scuola del film “La ricerca della felicità”, ci siamo chiesti: c’è un legame tra il cibo e la felicità? Un cuoco può trasmettere attraverso delle pietanze, sensazioni di benessere? Una ricetta ha una sua anima? Alcuni di noi hanno rilevato quant’è importante il ruolo dello Chef (dal francese, capo). Lo Chef crea con passione le ricette, elabora un menù, monitora la provenienza e la qualità degli alimenti. C’è chi, inoltre, ha riscontrato l’importanza del rapporto tra cibo e tradizione attraverso la scelta di pietanze legate alla tradizione. E allora, quali potrebbero essere le ricette della felicità? Di sicuro quelle che saziano il corpo e la mente, come la gustosa teglia di patate, riso, e cozze, la nutriente e tradizionale “fave e cicorie” o le natalizie cartellate con vin cotto. Il tutto servito in un luogo accogliente, da uno staff competente capace di mettere il cliente a proprio agio.

 

II B Alberghiero

 

 

Didascalia foto: Pietanza realizzata dalla IIA Alberghiero

1 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account

ATTENZIONE: LA VOTAZIONE DEGLI ARTICOLI INSERITI NEI BLOG È TERMINATA ALLE ORE 23 DEL 13 MAGGIO 2018
Hello. Add your message here.