Lo zabaglione della nonna o le pillole iperproteiche?

Foto 1

 

 

Fare sport fa bene! È risaputo come l’attività fisica mantenga in forma il sistema muscolo – scheletrico e circolatorio e ci regali Il benessere psico-fisico. Ma che ruolo ha l’alimentazione nella dieta dello sportivo? “Noi” della IIA dell’alberghiero, abbiamo condotto un’indagine a campione tra gli studenti del nostro Istituto. Cosa è emerso? Il 45% dei compagni di scuola pratica attività sportiva in maniera regolare, il 20% in maniera agonistica e il restante 35% non pratica alcuno sport. Ma siamo sicuri che chi pratica sport sia consapevole del ruolo chiave svolto dall’ alimentazione?  È questo l’aspetto più rilevante della nostra indagine. Abbiamo scoperto che solo il 10% del campione di persone sottoposto a indagine dichiara di fare una colazione equilibrata, costituita da pane e marmellata oppure da latte, cerali e succo di frutta. Riguardo al latte, solo il 36% lo assume la mattina. Il 75%, invece, consuma, per la merenda scolastica, snacks e bevande dei distributori automatici, mentre soltanto il 5% consuma frutta, e solo il 20% porta la merenda da casa. E gli altri pasti? La maggior parte degli alunni mangia cibi sconsigliati per la salute e la restante parte sostiene di assumere frutta e verdura. Riguardo alla cena gli intervistati dichiarano di non consumare quasi mai un pasto leggero. Sembra che gli adolescenti che praticano sport non siano informati sull’importanza dell’alimentazione corretta. Certamente non esistono alimenti che possono far vincere una gara, ma esistono alimenti che possono farla perdere. La regola è molto semplice: il nostro organismo per avere delle ottime performances sportive ha bisogno di una miscela di macronutrienti (carboidrati, proteine, grassi) con percentuali equilibrate. Il 50%-60% delle calorie deve provenire dai carboidrati, non più del 30% dal gruppo dei grassi ed il restante 10% dalle proteine. Insomma, per vincere bisogna mangiare sano!

 

IIA alberghiero

 

 

Didascalia foto: vignetta di Francesca Corella

13 voti totali
0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Edisud S.p.A., Piazza Moro 37, 70122 Bari, Cap. Soc. € 5.000.000,00 I.V. REA Bari n.192794 Iscr. Trib. Bari Reg. Soc. N. 12372 El. 1/81 P.I.e c.f. 02492480724
or

Log in with your credentials

or    

Forgot your details?

or

Create Account